Matrimonio Indù

Organizziamo matrimoni secondo il rituale Indù ad Amritsar in India. Sposarsi in India secondo il rituale Indù.

Matrimoni Indù in India - Sposarsi in India seguendo i rituali Indù

Organizziamo matrimoni secondo il rituale Indù ad Amritsar in India. Sposarsi in India secondo il rituale Indù.

Vuoi sposarti in India seguendo il rituale Indù?
Tour India Con Driver organizza il tuo matrimonio ad Amritsar in India seguendo i rituali Indù.

I matrimoni, secondo le credenze indù sono fatti in cielo, e una volta che sei sposato, il legame dovrebbe durare per sette vite. È considerato un punto di svolta nella vita di un individuo mentre entra nella seconda fase importante o nell'ashram della sua vita: il "Garhasthyaashram". Una grande importanza è associata ai matrimoni nell'induismo poiché è considerato uno dei compiti più importanti della vita di un uomo.
Attraverso il matrimonio sta pagando il suo debito con i suoi antenati, procreando figli e assicurando la continuazione del lignaggio della sua famiglia. I matrimoni indù sono lunghi processi, con vari rituali che possono richiedere giorni per essere eseguiti. Ogni singola usanza e pratica in una cerimonia di matrimonio ha un profondo significato filosofico e spirituale.
In tutto il mondo gli indù aderiscono a queste serie di rituali e continuano le tradizioni del matrimonio.

I matrimoni indù sono basati su tradizioni secolari che sono state tradotte in leggi. Secondo le tradizioni, un matrimonio indù non può essere annullato ed è irrevocabile. Le leggi del matrimonio indù dei giorni moderni proibiscono la poligamia o la poliandria. In India, così come nella maggior parte delle culture indù in tutto il mondo, i matrimoni combinati sono ancora il modo preferito per ottenere l'autostop. Il consenso e la felicità delle famiglie sono della massima importanza nella cultura indù poiché il matrimonio non è solo l'unione di due anime, ma anche l'unione di due famiglie.

Principali rituali del matrimonio Indù
Esistono moltepli varianti regionali dei rituali per il matrimonio indù ed una notevole flessibilità nell'effettuarli.
Le variazioni possono essere basate su tradizioni familiari, locali, risorse delle famiglie e altri fattori. Alcuni dei riti principali sono leggermente diversi ed eseguiti in modi diversi nelle tante regioni del paese.

Durante le nostre cerimonie Indù svolgiamo i rituali che sono comuni a tutte le cerimonie di matrimonio indù con possibilità di ampliarle in base alle esigenze degli sposi.

Kanyadaan
E' il rituale fondamentale del matrimonio Indù nel quale il padre dona la figlia allo sposo.
La cerimonia Kanyadaan è eseguita dal padre della sposa, oppure da un tutore della sposa che esegue il rituale. Il padre porta la figlia e poi mette una mano della sposa in quella dello sposo. Questo segna l'inizio della cerimonia.
Lo sposo ha accettato la mano della sposa, mentre viene recitato il kamasukta (inno all'amore), in presenza del padre, della sposa e dello sposo.
Dopo la recita di questo rituale, il padre chiede allo sposo di non fallire nella sua ricerca di Dharma (vita morale e legale), Artha (ricchezza) e Kama (amore). Lo sposo promette al padre della sposa che non fallirà mai nella sua ricerca.
Lo sposo ripete la promessa tre volte.
La promessa dello sposo al padre della sposa segna la fine del kanyadaan, il rituale delle nozze indù.

Panigrahana
Il rituale del Panigrahana viene dopo il Kanyadana. A volte, questo rituale è preceduto dal rito Vivaha-Homa, in cui un fuoco simbolico viene illuminato dallo sposo per segnare l'inizio di una nuova famiglia.
Il Panigrahana è il rituale del tenersi per mano come simbolo della loro prossima unione matrimoniale e lo sposo annuncia la sua accettazione di responsabilità a quattro divinità: Bhaga per la ricchezza, Aryama per il cielo/via lattea, Savita per lo splendore/inizio e Purandhi per la saggezza. Lo sposo guarda a ovest, mentre la sposa siede di fronte a lui con la faccia rivolta ad est; egli prende la sua mano mentre recitano i mantra vedici.

Saptapadi
Saptapadi è il rituale più importante del matrimonio Indù e rappresenta la parte legale del matrimonio.
La coppia gira per sette volte intorno al sacro fuoco (Agni), che è considerato un testimone dei voti fatti dagli sposi.
Gli sposi hanno le loro vesti legate insieme e ogni giro intorno al fuoco consacrato è guidato alternativamente dalla sposa o dallo sposo.
Ogni giro è una richiesta di una specifica benedizione che richiedono agli dei. Il principale significato dei saptapadi è stabilire l'amicizia, che è la base di un matrimonio indù.


Nella nostra location ad Amritsar nel nord dell'India siamo in grado di organizzare matrimoni sencondo il rituale Indù.


Queste sono le funzioni principali che si possono fare in 2 giorni.
Possiamo organizzare altre funzioni del matrimonio rituale indù in relazione al tempo disponibile e al budget.

Minimo 2 giorni per fare i rituali del Matrimonio Indù.

CONTATTACI PER ORGANIZZARE IL TUO MATRIMONIO INDÙ AD AMRITSAR INDIA

Galleria foto

Richiedi informazioni per il tuo Tour in India con autista privato oppure costruisci il tuo itinerario.

I nostri pacchetti alla scoperta della destinazioni più conosciute dell'India: Rajasthan, Uttar Pradesh, Uttarakhand, Punjab, Himachal, Madhya Pradesh, Kashmir, Kerala, Goa e Delhi


TOP