Tour India With Driver Viaggi organizzati in India con autista privato

Tour India With Driver

Tour India With Driver Viaggi organizzati in India con autista privato

Tour India With Driver

Visitare il Kerala ed esperienze imperdibili in Kerala

Il Kerala offre diverse possibilità interessanti per qualsiasi viaggiatore. Navigare sulle backwaters, massaggi ayurvedico, visitare le piantagioni di thè a Munnar o rilassarsi in spiaggia sono esperienze da non perdere in Kerala.

Il Kerala offre diverse possibilità che lo rendono una destinazione turistica interesserante per qualsiasi viaggiatore. Il Kerala è sicuro di incantare qualsiasi amante della natura con le sue colline, laghi, spiagge, cascate e fauna selvatica.
Il Kerala è una regione profondamente diversa dal resto dell’India; qui sono approdati tantissimi esploratori stranieri attratti dal commercio delle spezie e ovunque ci sono tracce del suo passato coloniale: chiese cristiane di rito siriano, moschee, case in stile olandese e portoghese, edifici dell’epoca dei raj e perfino una sinagoga cinquecentesca a Kochi. La tolleranza ha una lunga tradizione e qui , senza alcun disordine, è stata accolta ogni tipo di confessione, che ha poi assunto nel tempo una tinta locale.
Il Kerala è una delle regioni più ricche dell’India in cui la povertà è poco visibile e la cultura mantiene dei caratteri originali che non si trovano altrove.

Attrazioni turistiche in Kerala
Sia che si tratti di nord, sud, est o ovest, ogni parte del Kerala ha qualcosa di unico da esplorare e godere.
Per gli amanti della natura le destinazioni imperdibili del tour del Kerala sono Munnar, Wayanad, Periyar, Mattupetty, Athirapally.
A Munnar potrai trovare alcune interessanti attrazioni turistiche come le cascate di Attukal, Rajmala, Chithirapuram e Anamudi Peak.
Wayanad è conosciuta per i suoi luoghi di interesse turistico come Chembra Peak, Neelimala, cascate di Meenmutty e Chethalayam.
Se siete alla ricerca di luoghi naturalistici, meritano tutta l'attenzione località come Alleppey, Kumarakom, Kollam e Kozhikode.

Ad Alleppey ci sono un buon numero di spiagge e patrimoni architettonici come il Krishnapuram Palace, Arthunkal Church, ecc. E per non dimenticare le ricche riserve naturali in Kerala come il Periyar Wildlife Sanctuary, Parambikulam Wildlife Sanctuary, Wayanad Wildlife Sanctuary e Peppara Wildlife Sanctuary.
Sono i posti migliori da esplorare nel Kerala, specialmente quando si viaggia con i bambini. Il Kerala è anche famoso per il suo patrimonio artistico e architettonico. E per dare un'immagine chiara di tutte queste meraviglie, musei come il Museo di Arakkal Kettu, il Museo Archeologico, il Museo d'Arte e il Museo del Driftwood di Bay Island sono assolutamente da visitare.

Esperienze imperdibili in Kerala
Navigare sulle backwaters
Le backwaters del Kerala rappresentano una tappa obbligata per chiunque visiti questo stato. Navigare lungo il labirinto di canali che si snoda per ben 900 km tra il litorale e l’entroterra è probabilmente l’esperienza che vi rimarrà più impressa dell’intero viaggio in Kerala. Le imbarcazioni attraversano laghi poco profondi orlati di palme e disseminati di reti da pesca. Lungo il tragitto si incontrano piccoli villaggi con moschee, chiese, templi, scuole, ospedali e minuscoli agglomerati di case che formano un’immensa città diffusa.
E' possibile afittare le house boat per uno o più giorni trascorrendo giornate intere lentamente, vedendo scorrere davanti questi paesaggi meravigliosi, assaporando la cucina autentica del Kerala, facendo amicizia con gli abitanti dei villaggi e dormendo sull’acqua sotto il cielo stellato.

Massaggio ayurvedico
La medicina ayurvedica è una delle più antiche al mondo risalente a crca 2000 anni fa e si dice sia nata proprio in Kerala. Secondo l’ayurveda il mondo ha un suo equilibrio intrinseco e la malattia non è altro che un allontanamento da quest’ordine, una perdita di equilibrio. 
I trattamenti ayurvedici hanno come scopo il ripristino dell'equilibrio interiore e quindi della buona salute. I metodi principali per ottenerlo sono due: la panchkarama (purificazione interna) e il massaggio. Ogni dosha viene identificato con determinati cibi e l’alimentazione rappresenta una componente essenziale di questo tipo di pratica.

Visitare le piantagioni di thè a Munnar
Dopo le backwaters, tra i posti da visitare in Kerala ci sono sicuramente le piantagioni di thè che si trovano intorno a Munnar, sulle montagne del Ghati. Munnar è il principale centro commerciale del thè ed è adagiata su un paesaggio montano di rara bellezza. Munnar è un luogo perfetto per rilassarsi qualche giorno e godere di panorami assolutamente magnifici. 
I campi sembrano disegnati a mano nella loro perfezione ed è bellissimo vedere le fierezza negli occhi delle donne che raccolgono il thè vestite con gli abiti tradizionali.

Rilassarsi in spiaggia
Tutto il litorale del Kerala è bordato da spiagge di sabbia fina protette dall’ombra delle palme. Le località più famose si trovano nel sud del Kerala, ma a nord ce ne sono di altrettanto belle e meno turistiche. Il nord sta iniziando adesso a svilupparsi come meta turistica ed è una zona della regione ancora decisamente autentica. L’Oceano Indiano non rientra tra i mari più belli in cui si possa fare il bagno, ma le spiagge sono da cartolina, molto lunghe e spesso semi-deserte.

Foto Gallery

Le nostre destinazioni in Kerala

I nostri tour in Kerala

Scopri quali sono le nostre proposte di viaggio in Kerala.
Se non trovi un tour che ti soddisfa possiamo organizzarne uno su misura per te.
Vuoi organizzare un viaggio in India? Vedi i nostri tours